Un doveroso ringraziamento ai Lions Club

Lunedì 11 Aprile il Leo Club Nardò, in collaborazione con il proprio Lions Club Padrino, ha donato un manichino per l'addestramento al corretto utilizzo della manovra RCP, alla " Associazione alla Conquista della Vita", che si occupa di sensibilizzare le Comunità, non solo quella neretina, alle linee guida della sicurezza stradale.
Il Progetto, realizzato su proposta del Segretario e Delegato al Service "Sicurezza Stradale" Matteo Rizzo, nonchè coordinato dai Presidenti di Leo e Lions Club, Fabrizio Quaranta e Prof. Claudio Martano, fortemente sostenuto da tutti i soci, non è stato solo atto all'acquisto di quello che consideriamo un semplice dono, ma segno di riconoscenza e gratitudine verso l'Associazione della quale il Dott. Walter Gabellone è presidente, e che è promotrice di alti principi di etica, in linea con quelli dell'etica lionistica.
Il Leo e Lions Club Nardò, figli di quello che è il Lions Club International, un Network di servizi a livello mondiale, che opera facendo tutto ciò che è necessario per aiutare le Comunità nelle quali vivono i singoli soci dei Clubs, si sono dimostrati ancora una volta efficaci ed efficenti, per dare una marcia in più anche a quelle associazioni che necessitano di un sostegno che può essere culturale, morale, o di mezzi come in questo caso.
Ben vengano queste associazioni come il Leo Club (Lions Club), e L' Associazione "Alla Conquista della Vita", perchè restano sensibili ai bisogni del prossimo in maniera gratuita, e perchè ci dimostrano che nella nostra società l'indifferenza non sempre vince.
Noi vi salutiamo, e lo facciamo con il motto che i Leo di tutto il mondo rivendicano: WE SERVE! (NOI SERVIAMO)